Povera Italia

16/04/1988, Sabato   Lo chiedevo in una pagina dell’anno scorso, terrorismo perchè. Io che mi ero illuso di vivere in un’era in cui i fantasmi del fanatismo ideologico e religioso cominciavano ad essere scacciati all’insegna di una maggiore razionalità, oggi sono ufficialmente costretto a ricredermi. La barbara uccisione del Senatore Ruffilli ci dice con un cazzotto in faccia che da … Continua a leggere

Post filosofico

22/12/1987, Martedi Nei giorni scorsi a Filo mi sono imbattuto per la prima volta in un termine tedesco, Zeitgeist, che significa letteralmente ‘lo spirito dei tempi’. Ma qual è lo Zeitgeist degli anni ottanta che stiamo vivendo? Edonismo reaganiano, come da felice espressione coniata da qualche altro giornalista? Gli anni del disimpegno, dopo i tanti politicizzati anni settanta? Non so, … Continua a leggere

Terrorismo, perchè?

19/06/1987, Venerdi Mentre mia sorella è impegnatissima con la Maturità (la versione di Latino era assurda a detta di tutti), è avvenuto in una città a me cara, Barcellona, un atto di terrorismo inaccettabile nella sua crudeltà. Una bomba è scoppiata in un supermercato uccidendo più di 20 persone e ferendone una quarantina. L’attentato è stato rivendicato dall’ETA, l’organizzazione terroristica … Continua a leggere