Addio a Gaetano Scirea

Domenica, 03/09/1989 Una domenica uggiosa e solitaria in un piccolo appartamento a Sesto San Giovanni, periferia nord di Milano e, come uno scherzo tragico del destino, quando cala la sera apprendo che un eroe nato da queste parti, a Cernusco sul Naviglio, è incredibilmente venuto a mancare in uno stupido e maledetto incidente automobilistico in una terra lontana. Gaetano Scirea, … Continua a leggere

E l’Inter prende il largo

Domenica, 09/04/1989 Non c’è nulla da fare, la capolista ha preso il largo. Con la vittoria a Cesena (in gol pure Alessandro Bianchi, pure ex-cesenate, che sembrava un pò il tallone d’achille della corazzata del Trap ad inizio stagione) i punti di vantaggio sul Napoli, bloccato sullo 0-0 dal Milan a S.Siro, salgono a 7. Mancano 10 giornate alla fine … Continua a leggere

Che scoppola, ragazzi….

20/11/1988, Domenica Niente da fare, la Juve alla seconda stagione del dopo Platini sembra essere destinata ad una mediocrità sconcertante. Incredibile la partita di oggi al Comunale, col Napoli sopra tre a zero dopo i primi 45 minuti. Alla fine il 3-5 salva un pò l’onore, ma le preoccupazioni sono tante: coi tre gol incassati nella vittoria 4-3 a Bologna … Continua a leggere

Ian, cosa mi combini?

21/01/1988, Giovedi   Appena tre goal in campionato. Un alieno nello spogliatoio bianconero, pare non abbia imparato una sola parola in italiano. C’è chi giura di avergli sentito dire “birrah” – il cui significato è chiaro – e “scudedo” il cui significato pure è chiaro, ma che difficilmente sarà pronunciato a fine stagione a questo punto. Nemmeno le famose telefonate … Continua a leggere

Welcome back

01/10/1987, Giovedì Quest’estate è volata. Sei settimane di America, assaporando una libertà indescrivibile. Tante cose viste, provate, che non è necessario mettere nero su bianco, tant’è sicuro che mi rimarranno dentro. In America il mio inglese ha subito una regressione impronosticabile nelle ultime quattro settimane, che ho passato al campus della EF di San Diego frequentando intensivamente ragazze giapponesi, francesi … Continua a leggere

Botti di calciomercato

01/07/1987, Mercoledi Colpo grosso della mia Juve al Calciomercato: preso il bomber del Liverpool Ian Rush. L’abbiam visto schiantare le difese di mezza Europa negli ultimi anni, prima della squalifica delle squadre inglesi. Secondo me è adattissimo al campionato italiano, non è il classico centravanti torre all’inglese, ma si muove bene in profondità ed ha un opportunismo che mi ricorda … Continua a leggere