Armando de Razza

Venerdi, 21/04/1989   Incredibile imitatore-comico di Julio Iglesias, Armando de Razza sta facendo furore con la sua “Esperanza d’Escobar” su Rai2. Davvero irresistibile questa demenziale parodia del filone musicale latino-sentimentale.   Ecco il testo, in fantasioso italo-spagnolo: Yo me riquerdo l’ultima noche a Barcellona l’ultimo beso dato alla estazione el pueblo che mira senza una rahone los nostros cuerpos caldos … Continua a leggere

Bernardo, l’Imperatore

12/04/1988, Martedì Come era nelle attese, l’Ultimo Imperatore di Bernardo Bertolucci ha fatto razzia di statuette nella notte degli Oscar di ieri. Ben nove le statuette portate a casa dal kolossal incentrato sulla vita di Pu Yi, l’ultimo imperatore del Celeste Impero: miglior film, miglior regia, miglior sceneggiatura non originale, miglior scenografia, miglior fotografia, miglior montaggio, miglior musica, miglior costumista, … Continua a leggere

Il ladro gentiluomo

15/11/1987, Domenica Passato quasi un mese dal crollo di Wall Street, mi sono imbattuto in una storia affascinante e controversa. Il protagonista è un giovane yuppie di Manhattan, uno dei tanti che sarebbero dovuti finire in rovina il lunedì nero. Chiamiamolo Jeremy. Jeremy aveva aperto una sua società d’investimento qualche tempo prima del crollo delle borse. Modo di fare affabile, … Continua a leggere

Un Lunedì nero

19/10/1987, Lunedì Oggi la prima notizia dei tiggì serali è il crollo di Wall Street, che ha perso praticamente un quinto del proprio valore. Panico anche in tutte le altre Borse mondiali. Ora c’è il timore di un nuovo ’29, di una recessione mondiale che colpirà praticamente tutti i paesi industrializzati.  Premetto che alla mia età non posso pretendere di … Continua a leggere

Time out anche per noi

27/06/1987, Sabato Quest’anno su Italia1 fino a maggio hanno dato per l’ennesima volta la replica di un vecchio telefilm americano ambientato in una High School di Los Angeles e riguardante le vicende di una squadra di basket, si chiama Time out. In originale si chiamava White Shadow. Mi fa impazzire anche perchè dei ragazzi protagonisti ce n’è uno solo che … Continua a leggere

Arrivederci Fred

22/06/1987, Lunedi Oggi se n’è andato uno dei più grandi, Fred Astaire. Nureyev dice di lui che è stato il più grande ballerino del secolo. Forse non il più grande (Nureyev qui fa il modesto…), ma di sicuro quello che più ha avuto un impatto sullo stile e quello che maggiormente ha rivoluzionato il genere. Nessuno ha l’essenzialità e l’eleganza … Continua a leggere

Elezioni, ci siamo

14/06/1987, Domenica E’ il giorno delle elezioni: chi vincerà o perderà non lo so, o meglio, forse ‘vinceranno’ tutti (all’italiana) e chi perderà sonoramente parlerà di ‘lieve arretramento’. Davvero, il linguaggio della politica è insopportabile.  Tra i miei amici, vedo relativamente appassionato alle elezioni il solo Parola, che frequento praticamente tutti i giorni ultimamente: anche lui partirà per un viaggio … Continua a leggere

Scuola, ultimo atto

13/06/1987, Sabato Ultimo giorno di scuola effettivo… clima scherzoso, buon segno, pare che potrò passare un w.e. tranquillo. Meno uno alle elezioni politiche anche: se ne parla un pò a scuola, ovviamente, ma tra tutte le cose interessanti, non riesco a capacitarmi di come ci si possa appassionare alla politica italiana. Si vota, si vota, poi le facce sono sempre … Continua a leggere

Il mistero glasnost

12/06/1987, Venerdì Penultimo giorno di scuola. Un pò di trepidazione ancora, ma la testa è già in vacanza. Oggi mi sono rimaste fissate due cose di quello che sta succedendo nel mondo: Primo, l’incontro Reagan – Gorbaciov a Berlino: alla grande… Reagan ha sfidato Gorbaciov a tirare giù il muro, se si ritiene un vero liberalizzatore. E qui si sono … Continua a leggere

Prima leggete questo

Come accade nei classici libri / film dove la storia si svolge in un flashback, anche in questo caso è tutto nato da un ritrovamento rovistando in soffitta, o meglio, più prosaicamente aprendo gli ultimi scatoloni di un trasloco cominciato un anno e mezzo fa ed ora finalmente concluso. Il ritrovamento di un’agendina del Banco Ambrosiano Veneto, su cui nell’anno … Continua a leggere