Ispirazioni

25/05/1988, Mercoledì

Settimana positiva.
Dopo essere stato a Milano a trovare mia sorella per il compleanno, ci sono state un paio di festine notevoli, finalmente con qualche partecipazione di spicco, leggi elementi di sesso femminile con potenziale interessante della quarta ginnasio.

Lo scorso 18 maggio si è aperta a Torino la prima edizione della Fiera del Libro. Tutti prevedevano che sarebbe stato un flop, un’idea bella ma irrealistica, considerata la scarsa propensione degli italiani alla lettura, ma invece il riscontro del pubblico è stato notevole.
24fa5f413ebcd4c847bea80fb3095306.jpgIo ora sto leggendo “America” di Kafka e devo dire che la letteratura sta rimpiazzando rapidamente la musica come prima fonte di emozioni e di suggestioni. Magari mi sono immedesimato un pò troppo nel personaggio di Karl Rossmann, ma devo dire che sarà un anno che non mi capita di iniziare un libro e lasciarlo là.

Tra due settimane pagelle a scuola, ma quest’anno è stato tranquillo. Anzi, il mitico Andy ci ha consegnato una lista di romanzi da leggere: “Non potete capire il romanticismo se non leggete Goethe e Schiller, non potete capire la crisi del positivismo se non leggete Dostoevskij….etc”
Grande, Prof con la P maiuscola….

Oltre a queste buone letture, il piano per l’estate prevede anche un pò di Interrail, quindi il meglio sta per venire.

 

P.S.: ah, alla fine in Francia l’ha spuntata Mitterrand, personaggio che apprezzo moltissimo, sembra un philosophe cartesiano e ha una massima che adoro: “Non esiste un tema troppo complesso da non potere essere sintetizzato in tre quarti di una pagina.”
Come per dire “se non sei in grado di spiegare una cosa con semplicità, allora non l’hai capita.”
Tutta saggezza, come si fa a non essere d’accordo.

Video del giorno: omaggio alla Francia con Joe le Taxi di Vanessa Paradis, la musica è quello che è, ma ci si guarda solo il video.

Ispirazioniultima modifica: 2008-05-25T20:55:00+02:00da 20annifa
Reposta per primo quest’articolo