E finalmente si disarma davvero

08/12/1987, Martedi

Oggi il presidente USA Ronald Reagan e quello sovietico Mikhail Gorbaciov hanno firmato un trattato che prevede l’eliminazione dei missili a media gittata in Europa.154fdea5b33793df383dea6172fc9ce5.jpg

Non solo, è stato concordato un sistema di ispezioni, teso a verificare che le parti rispettino i propri impegni assunti col trattato.

Davvero, finalmente il mondo e l’Europa in particolare sembrano un posto un pò più sicuro e l’incubo di un olocausto nucleare sembra lontano.

Anche se, fa notare qualche analista un pò più arguto e malizioso, probabilmente entrambre le superpotenze hanno voluo firmare il trattato in quanto impegnate in programmi più ambiziosi, di difesa antimissilistica in grado di distruggere nello spazio missili nucleari in arrivo.

In questo contesto, eliminare la minaccia di quelli a media gittata evidentemente favoriva entrambi.

Le differenze ideologiche e morali, come ha fatto notare Reagan, permangono.

 

Video del giorno: siccome mi viene in mente sempre questo gruppo quando si parla di clash of the superpowers…. Frankie goes to HollywoodWarriors of the wasteland:
 

E finalmente si disarma davveroultima modifica: 2007-12-08T00:50:00+01:00da 20annifa
Reposta per primo quest’articolo

3 pensieri su “E finalmente si disarma davvero

  1. E me lo ricordo anche io quel giorno. Lucio Villari alla televisione che diceva che si stava scrivendo la Storia. E io che mi chiedevo che razza di Storia fosse questa, senza fanfare, con un Che Guevara con una voglia lampone sulla fronte che firmava cose davanti ad una vecchia stella degli Western. Poi mica mi fidavo tanto che fosse tutto vero. L’adolescenza e’ cosi’. Pessimismo e contestazione. O almeno era cosi’ la mia. E tu come straminchia facevi a essere cosi’ “quadrato” gia’ allora? E il bello e’ che quello che c’e’ nel blog non e’ un trasfigurazione della maturita’. Tu eri proprio cosi’. Io lo so. C’ero anch’io.

  2. Se si pensa a quello che si è rischiato in quel periodo viene male,siamo andati veramente vicini ad una catastrofe…a parte che poi si è saputo che in realtà la Russia non era la superpotenza che si credeva..comunque meglio così..

I commenti sono chiusi.