La Cura

01/12/1987, Martedi

326da55169231d30dc0edd053aad7860.jpgOggi a Milano al Palatrussardi per vedere il concerto di una delle mie band preferite da tempo: The Cure.

Sembra di andare a vedere un grande match, le sensazioni sono quelle: la lunga attesa, la corriera che non arriva più a Vicenza in tempo per l’Intercity, la Stazione Centrale a Milano dove comincio a intravvedere ragazzi/e dalla capigliatura appuntita, probabilmente calati anche loro nel capoluogo lombardo per assistere al concerto, la fila ai cancelli….

Speriamo che Robert Smith e compagnia bella non deludano le aspettative.

 

P.S.: qualcuno dice che “Kiss me, kiss me, kiss me” sia l’album peggiore che abbiano fatto finora, troppo commerciale e sdolcinato, ma personalmente credo solo che abbiano aggiunto qualche variazione espressiva al loro repertorio.

 

Video del giorno: non poteva che essere uno dei singoli dell’ultimo album, “Just like Heaven“, ci ho mezzo consumato il Walkman a forza di riascoltarla….

La Curaultima modifica: 2007-12-01T23:05:00+01:00da 20annifa
Reposta per primo quest’articolo

3 pensieri su “La Cura

  1. Grandi… anche io assistetti qualche anno dopo quell’anno ad un concerto dei Cure organizzato da Guidolin promotion in un posto improbabile, tipo parcheggio di terra, vicino a Bassano del Grappa. Loro erano già molto famosi, ma probabilmente un tantino in discesa per accettare quell’ingaggio. Non lo so dire. Ma fu bellissimo. Perchè a me pareva tutto così fuori posto. Sarà anche stato perchè facevo parte del servizio d’ordine, senza averne alcun requisito. Per fortuna i Cure avevano il loro di servizio d’ordine, efficiente quanto basta. Sono cose che ti lasciano il segno. Sia fare il servizio d’ordine che vederti di rimbalzo un concerto dei Cure a Cittadella.

Lascia un commento