Chi non firma non è un comunista

29/10/1987, Giovedi

a3ac47f97738a73b072e44ff3b55e4f3.png

A scuola dall’anno scorso c’è un piccolo giornalino scolastico, curato da un gruppo di ragazzi un anno più avanti di me.
Nemmeno a dirlo, sono i ragazzi più o meno genericamente ‘di sinistra‘, quelli più sicuri di sè nelle assemblee scolastiche, quelli più svegli a dire la loro ogni volta che si parla di attualità o di politica.
Quelli che insomma conquistano l’egemonia intellettuale, come fanno i loro padri, zii, etc.

Ebbene, il giornalino è ben fatto e loro mi stanno simpatici dal primo all’ultimo. Posso trovarmi in disaccordo con loro quando si parla di cose puntuali, ma in fondo non c’è nessuno che non stimi almeno un pò.

E allora, mi chiedo, che cosa c’entra quella specie di manifesto che circola all’intervallo da qualche giorno in cui si dice che Solidarnosc sarebbe il vero comunismo (quello algido e senza macchia degli operai, contro quello falso della burocrazia corrotta e delle oligarchie di Jaruzelski) e chi non firma questo manifesto non è un comunista?
Chi non firma non è un comunista?

Non mi sono mai nemmeno sognato di firmare una cosa così, dai toni ridicolmente stalinisti, ma sono stato sorpreso di vedere firme di gente che è quanto di più lontano possa immaginare dal comunismo.
Sentirsi parte di un gruppo dà sicurezza e il conformismo intellettuale è davvero una brutta bestiaccia….

 

Video del giorno: omaggio al mio amico Jay (che non ha firmato), LA woman dei Doors  

Chi non firma non è un comunistaultima modifica: 2007-10-29T00:40:00+01:00da 20annifa
Reposta per primo quest’articolo

Un pensiero su “Chi non firma non è un comunista

Lascia un commento